Stampa

Marò, Rampelli: Da governo Letta-Alfano ennesimo atto codardia

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2013

«La bocciatura dell’ordine del giorno presentato da Fratelli d’Italia, che impegnava il Governo a condizionare la partecipazione dell’Italia alle missioni internazionali di pace al rientro dei marò, è l’ennesimo atto di codardia di questo Esecutivo e della maggioranza che lo sostiene. Sulla scia di Monti, il governo Letta e Alfano accetta supinamente, in barba al diritto internazionale, che l’India detenga da quasi 2 anni due nostri militari impegnati in una missione contro la pirateria.

La dignità della Nazione viene continuamente calpestata e umiliata, senza che l’Esecutivo sia capace di mostrare quegli attributi che il presidente del Consiglio si vanta di avere ma che finora ha utilizzato per spremere la povera gente e distruggere la nostra sovranità». 

È quanto dichiara il vice capogruppo alla Camera di Fratelli d’Italia, Fabio Rampelli.

Roma, 4 dicembre 2013