Stampa

La denuncia di Celentano è giusta, per questo non dovrebbe votare per Veltroni

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2008

"Le denuncia di Adriano Celentano è giusta, la risposta del leader del Pd falsa. Per questo "il Molleggiato" non deve votare per Veltroni, responsabile - con Rutelli - della costruzione degli ecomostri a Roma".

"Celentano non conosce forse i grattacieli di 130 metri che Veltroni ha voluto realizzare al Castellaccio, nè quelli che vorrebbe costruire a Ostia, non ha cognizione della 'Nuvola' di Fuksas, degli 'hangar' della 'nuova' fiera di Roma (molto peggio di quella vecchia, altrettanto brutta), non vuole sincerarsi dell'edilizia intensiva - alta e ipermoderna - realizzata nella Capitale dalle scelte improvvide del 'suo' Veltroni".

"Le archistar a Roma sono di casa e quasi mai vincono concorsi... Fuksas, Hadid, Piano hanno monopolizzato i grandi progetti e totalizzato milioni di metri cubi di pessima qualità e di bruttezze mondiali scopiazzate oltreoceano".

"In realtà Celentano deve sapere che il bombardamento economico e culturale subito dai sindaci colpisce trasversalmente gli schieramenti; può votare per tante ragioni Veltroni tranne che in qualità di paladino del bello e dell'architettura italiana perchè ha costruito solo ecomostri".

"La sfida per un'idea di città che promuova l'identità e scarti i grattacieli, il vetro, l'acciaio e il cemento Veltroni l'ha persa".

 

 

ecomostri.pdfVisualizza il file ecomostri.pdf