Stampa

Rifiuti, Rampelli: Raggi non all'altezza, governo nomini commissario

Scritto da Super User. Postato in Notizie

“La denuncia dei presidi delle scuole romane impossibilitati ad aprire i plessi a causa dell’emergenza rifiuti rappresenta l’ultimo stadio di un coma irreversibile in cui è stata lasciata Roma in questi ultimi anni, e l’incapacità della Giunta grillina sta dando l’ultimo colpo di grazia. Sul tema ambientale emerge tutta la fragilità della Capitale, la mancata programmazione della chiusura del ciclo dei rifiuti, i servizi di spazzamento inefficienti, la differenziata ferma al palo, gli impianti inadeguati e l’incendio al Tmb al Salario dimostrano l’inadeguatezza della sindaca. Giusto portare dossier in Procura, ma un amministratore francamente non si può limitare solo a questo. La Raggi non è altezza per fronteggiare l’emergenza nelle strade, pertanto chiederemo al Governo di nominare un Commissario che si occupi della gestione rifiuti nella Capitale. Roma da sola non ce la può fare”.

E’ quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.