Stampa

Manovra, su pensioni d'oro determinante pressing Meloni e Pdl

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2011

'La proposta del ministro Elsa Fornero, di prevedere sulle pensioni che superano i 200mila euro un contribuito di solidarieta' pari al 25%, e' il frutto di una battaglia che il Pdl e in particolare Giorgia Meloni hanno portando avanti con convinzione e che oggi e' arrivata in Commissione Lavoro. Grazie a questo pressing il governo e' stato 'costretto' a prendere posizioni sulle cosiddette pensioni d'oro: il provvedimento della Fornero e' il risultato di una mediazione, a fronte di una nostra richiesta che voleva ancor piu' incisivita''.

'Tuttavia e' un primo passo che risponde all'esigenza di equita' sociale e di tutela le fasce piu' deboli, che devono ispirare la manovra dell'esecutivo tecnico di Monti'.