Stampa

Nucleare, il no già impegno della Polverini e Pdl Lazio

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2010

"Nella discussione aperta oggi in Consiglio regionale sulla possibilità di riattivare reattori nucleari nella nostra regione qualcuno, seppure in perfetta buona fede, si è dimenticato che la maggioranza di centrodestra ha già compiuto una scelta all'atto dell'estensione del suo programma elettorale e, in particolare, la parte relativa all'energia è stata lungamente approfondita da Renata Polverini e dalla maggioranza che ha sottoscritto il programma, a cominciare dall'intera classe dirigente del territorio".

"Siccome siamo persone serie abbiamo verificato con il governo nazionale e, nella specie, con l'ex ministro Scajola, la credibilità di ciò che si andava a scrivere nel nostro impegno con gli elettori. Non abbiamo preso posizioni ideologiche, ma semplicemente garantito che la Regione Lazio, anche grazie agli investimenti passati, sarebbe stata nelle condizioni dell'autonomia energetica entro pochi anni e, conseguentemente, non avrebbe avuto bisogno di installare centrali nucleari sul suo territorio".