Stampa

Roma, aumenta la tassa rifiuti:"La sinistra un vero 'tassificio'"

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2007

"La verit?  si legge da sola, nuda e
cruda: il governo Prodi ha introdotto 67 nuove tasse tra cui
l'odioso ticket sul pronto soccorso e diminuito gli stipendi
della classe media e del ceto produttivo"



"Il governo Marrazzo ha
aumentato l'aliquota regionale Irpef fino al 2010 e l'Irap. La
Giunta Veltroni sta per aumentare la tassa sui rifiuti colpendo
le famiglie e, con un incremento al 25%, soprattutto
commercianti, bar, alberghi e ristoranti, trattati da Prodi &
Veltroni alla stregua di evasori incalliti. Il tutto avr?  una
conseguenza negativa sui prezzi al consumo che subiranno un
aumento a causa di questa vera e propria persecuzione fiscale".
"Roma ? gi? una delle citt?  pi? care d'Italia e d'Europa e il
'ritocco' non servir? certo a 'congelare' questa tendenza. La
sinistra al governo ? un vero e proprio 'tassificio'".

 

Articoli

Visualizza il file rifiutigior.pdf

Visualizza il file rifiutilibe.pdf

Stampa

A Colle Oppio spaccio di droga a cielo aperto

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2007

"A Colle Oppio si continua a spacciare e consumare droga in pieno giorno sotto gli occhi di tutti". 

"L'inchiesta dell?emittente Rete Sole lo ha  evidenziato in tutta chiarezza, occorre ripristinare al più presto la 
legalità  contro un degrado che, nel corso degli anni, non ha abbandonato lo storico parco". 
"Le immagini registrate ripropongono ancora una volta il quadro desolante della realtà  dell'immigrazione clandestina, che in questa zona di Roma conosce livelli insostenibili per i cittadini. L'approccio culturale e la ricetta politica del centrosinistra ha creato solo emarginazione, sfruttamento, disperazione e delinquenza".

Stampa

XXXQUELLO STRANO FEELING TRA FELTRI E LA SANTANCHE'XXX

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2007

Animata dal sacro fuoco del reducismo missino e da un  furore degno di  una nuova pulzella d'Orleans, la Santanchè storaciana ha strabiliato tutti. Soprattutto il quotidiano di Feltri, che dedica alla 'Cavaliera senza macchia nè paura' articolesse e ditirambi degni del miglior apologeta. Un'ammirazione sincera ma soprattutto libera. Peccato però che oggi si scopre che la bella e brava portavoce di Storace è...socia in affari dell'editore e di Feltri entrato nel Cda della Tosinvest Editoriale... Quando si dice libera stampa in Libero Stato...

Ps. Gli Angelucci (principali azionisti della Tosinvest Editoriale controllano anche il Riformista e si appresterebbero ad entrare all'Unità)

 



 

santa.pdfVisualizza il file santa.pdf

santa secolo.pdfVisualizza il file santa secolo.pdfQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">

 

Stampa

Telefono: la Tv National Geographic ignora Meucci

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2007

"La tv National Geographic sa che l'inventore del telefono è un italiano, Antonio Meucci, e non Alexander Bell? Evidentemente no". 

"L'altra sera in una trasmissione scientifica 'Non lo sapevo' è stato dedicato un servizio alla grande invenzione del XIX secolo attribuendola allo scienziato Alexander Bell, fondatore guarda caso della National Geographic Society, soffermandosi sul presunto scippo operato dallo scienziato scozzese ai danni di Elsha Gray, primo ideatore dello strumento. Nella ricostruzione puntigliosa della vicenda, nessuna menzione è stata fatta del genio italiano, Meucci, censurato per oltre un secolo dagli Stati Uniti. Soltanto nel 2002, il Congresso americano ha riconosciuto ufficialmente la partenità ad Antonio Meucci". 
"Ma evidentementela tv National Geographic non lo sapeva...E' il caso che qualcuno gli faccia un colpo di telefono..."