Stampa

San Giacomo, beni donati sono inalienabili

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2008

"Sulla vicenda San Giacomo, se fossi Marrazzo, non attenderei alcuna interpretazione autentica del testamento cinquecentesco del Cardinale Salviati".

"Alcuni principi etici possono essere rappresentati anche dagli amministratori contemporanei: un bene di cui un cittadino si priva per offrirlo alla comunità non può e non deve essere trasformato in uno strumento per far fare soldi a qualcuno. E' immorale e rischia di stroncare ogni barlume di fiducia da parte di cittadini che volessero generosamente lasciare allo Stato propri beni legittimamente conquistati nel corso della loro vita. E tanto basta".