Stampa

Ecosistema urbano, Roma retrocede, 15 anni di politiche vane

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2008

"I dati pubblicati dal Sole 24 ore di oggi sull'ecosostenibilità urbana sottolineano quanto vana e vanesia sia stata la politica ambientale a Roma in 15 anni di era Rutelli-Veltroni".

"Su 103 città Roma retrocede al 70mo posto nel 2008 (dati 2007) rispetto al 55mo del 2007 (dati 2006), fra le grandi metropoli Milano balza al 49mo dal 58mo del 2007. In particolare, Roma si colloca al 98mo posto per auto circolanti ogni 100 abitanti, al 61mo per isole pedonali (mq per abitante), al 36 per verde urbano fruibile, al 70mo per piste ciclabili, al 66 per raccolta differenziata (17%), al 67mo per produzione polveri sottili e al 99mo per consumi idrici ( 238 litri al giorno per abitante). Si tratta di una città che disconosce il benessere urbano, costringe i suoi abitanti a una pessima qualit? della vita e si è dimostrata incapace di misurarsi con tutte le criticità del nostro tempo. La ragione di questo risultato umiliante è da ricercarsi nella miopia della classe dirigente romana, ma non solo quella politica e di sinistra, perchè ampi settori della società si sono rifiutati di collaborare alla costruzione di una città a misura d'uomo perseguendo principalmente finalità mediatiche o speculative a danno della popolazione. La commissione Marzano potrà mettere al centro del confronto queste criticità per recuperare a Roma il ruolo di laboratorio nazionale della sostenibilità urbana".

Leggi l'inchiesta:

Per l'articolo clicca qui:

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Italia/2008/10/citta-piu-verdi.shtml?uuid=0b1aa276-98ef-11dd-a43f-ac2495d45d25&DocRulesView=Libero

Per i dati clicca qui:

http://www.ilsole24ore.com/speciali/ecosistema/index.shtml