Stampa

Regione commissariata dal Campidoglio sull'urbanistica

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2006

"Per agevolare il sistema politico-economico romano nel nome del sindaco di Roma Veltroni, questa maggioranza, guidata ?sapientemente? da Piero Marrazzo, rischia di esportare le degenerazioni edilizie della Capitale nelle altre province del Lazio". "A undici mesi dall?insediamento di questa nuova coalizione, ? deprecabile proporre una legge urbanistica che interviene solo nella semplificazione normativa e non si proietta nel futuro della pianificazione imponendo uno sviluppo organico dell?intero territorio regionale che superi gli angusti confini di un solo Comune". "Per quanto ci riguarda - aggiunge sempre il capogruppo di Alleanza nazionale - abbiamo sempre puntato all?abbattimento dei tempi di approvazione dei Prg, ma ora siamo arrivati al commissariamento vero e proprio della Regione da parte del Campidoglio. E questo dimostra scarsa sensibilit? verso le istituzioni, piegate sempre pi? da logiche estranee agli interessi generali della nostra comunit?". "Proprio per queste ragioni - conclude - non si ? trattato di un atto di grande coraggio e di innovazione come ha detto qualcuno, ma dell?ennesimo provvedimento di servilismo compiuto da questa maggioranza a favore dei soliti noti".