Stampa

Su Verzaschi: Il parlamento legiferi per evitare i salti della quaglia

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2005

?Il passaggio di Verzaschi all?Udeur ? una notizia stupefacente che deve indurre tutte le forze politiche a una riflessione e a una decisione: non ? possibile che, a chi ha esercitato ruoli di primissimo piano in uno schieramento, sia consentito di fare il salto della quaglia e andarsene in quello opposto, a discapito degli elettori?. 

Verzaschi ? stato capogruppo di Forza Italia in Regione e in Campidoglio e coordinatore romano di Fi, poi assessore regionale all?Ambiente e alla Sanit? con il governo Storace.

 

?Nella veste di amministratore regionale Verzaschi ha rappresentato anche me, mi piacerebbe sapere quando il Parlamento decider?, con adeguate modifiche legislative, di impedire la vergogna di persone che si fanno eleggere in una coalizione per poi passare all?altra. E? un costume tutto italiano che sta togliendo ulteriore credibilit? ad una politica che rischia di essere ridotta in barzelletta. Non discuto il diritto di una persona a cambiare idea, ma ? a dir poco sospetto che queste fibrillazioni avvengano dopo ? e non prima ? essersi sottoposti al giudizio dei cittadini?.

 

?E? ovvio che questa decisione tradisce altri problemi, ma nella politica che ho in mente nessuno pu? passare da destra a sinistra solo perch? non adeguatamente valorizzato dal proprio partito?.