Stampa

Commissariamento Laziodisu: Qualcuno lavora per imbavaglare gli studenti

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2005

Oscure manovre per ?controriformare? l?organismo studentesco

?Qualcuno dalla Giunta sta lavorando per imbavagliare gli studenti, magari per restituire a qualche vecchio barone il monopolio del mondo accademico. ? davvero sconcertante l?intenzione di commissariare Laziodisu, primo passo di una controriforma che si preannuncia a tutto danna della rappresentanza studentesca?.

? quanto dichiara il consigliere regionale di Alleanza nazionale, Fabio Rampelli, presidente della commissione sul pluralismo dell?informazione, primo firmatario della riforma che ha trasformato le Adisu in Laziodisu approvata nel 2003.

?Ricordo a Marrazzo e all?assessore Costa ? sottolinea Rampelli - che autorevoli rappresentanti del centrosinistra lavorarono al miglioramento del testo della riforma che era stata salutata come un segno di democrazia, vitalit? per la comunit? studentesca?.

?Siamo pronti a contrastare ? ha conclude Rampelli ? ogni ritorno al vecchio sistema centralistico, gestito dai soliti comitati di affari con l?opposizione dura che vedr? mobilitati tutti gli studenti?.