Stampa

Su Parco delle Acacie:''Azzerrare l'edificazione''

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2005

Il consigliere di Alleanza nazionale rilancia l?idea della sostituzione edilizia come metodo per la riqualificazione urbanistica e come soluzione per l?economia edile 

"Un coro di no si solleva da Pietralata contro il progetto del Comune di Roma per la realizzazione di circa 60mila metri cubi di edilizia residenziale all?interno del parco delle Acacie, basta con gli scempi ambientali delle amministrazioni di centrosinistra, ? urgente riqualificare l?unico polmone verde in questo quartiere".

"In barba a qualsiasi senso di partecipazione e violando le norme sugli standard urbanistici, la Giunta Veltroni ha approvato una delibera per cementificare quest?area, estesa per oltre quattro ettari, che invece necessita di interventi per poter essere fruibile ai tanti cittadini che popolano Pietralata e che hanno raccolto l?idea degli architetti Morsello e Gioffreda. Questo progetto prevede la creazione di una pista ciclabile, di percorsi attrezzati e camminamenti, di parcheggi limitrofi agli ingressi del parco, oltre al recupero dell?antico tracciato dell?acquedotto dell?Acquamarcia e la realizzazione di un piazzale davanti alla chiesa".

"La sinistra si ostina a proporre un modello urbanistico basato sull?espansione edilizia che, come in questo caso, va a toccare un territorio verde molto pregiato. Penso qundi che non sia pi? rinviabile l?applicazione del metodo della sostituzione edilizia, che costituisce l?ultima frontiera per evitare che l?economia legata al settore edilizio vada in crisi".