Stampa

Roma, Rampelli: Lo scandalo di Roma Capitale continua, Renzi copre Marino

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2015

“Tutto a posto compagni. Non è successo nulla. Solo qualche dirigente birichino…” È quanto dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale Fabio Rampelli commentando l’esito del Consiglio dei ministri.

“Tutto il mondo oggi – ha proseguito - attendeva le scelte di Renzi dopo gli scandali che hanno sconvolto la Capitale d'Italia e l'incredibile funerale del boss Vittorio Casamonica, che l'ha fatta percepire piuttosto come la Capitale della mala. La riunione del Consiglio dei Ministri si è svolta come se quel funerale non fosse mai stato svolto. L'’evento’ che ha scaraventato Roma sulla prima pagina di tutti i giornali internazionali è stato ‘bucato’ dal Governo, lasciandoci un unico responsabile: il pilota dell’elicottero”.  “Serviva qualche decisione coraggiosa che riscattasse l'immagine di Roma. Ma niente, nessuna testa rotola – ha concluso Rampelli -  la più gloriosa delle città viene usata per salvare governi, governicchi, omuncoli e ominicchi. Va in onda ancora una volta la scena delle scimmiette: Renzi, Alfano, Marino”.