Stampa

Scuola-Convegno Precari, Rampelli: I problemi di oggi li avevamo previsti...

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2015

... IL GOVERNO RIDEFINISCA I TERMINI DEL CONCORSO

"Fdi-An non si arrende alla cattiva riforma della Buona scuola, che in questo avvio di stagione sta dimostrando tutte le preannunciate falle. Il piano di assunzioni ha escluso per paradosso proprio i primi destinatari della sentenza della Corte europea ovvero i precari che hanno finora sorretto la scuola statale, gli abilitati della seconda fascia di istituto . Il loro inserimento avrebbe colmato le lacune di questo piano che vede la carenza di materie, le più richieste dalle scuole e di cui c'è bisogno reale, con le loro specifiche competenze che rappresentano l'unica garanzia di qualità per i nostri ragazzi. Il Governo ha l'occasione di ascoltare la loro voce e ridefinire i termini dell'imminente concorso. Auspichiamo, e faremo al riguardo la nostra parte, che sia dato finalmente pari valore ai titoli abilitanti come affermato in sede di Commissione europea, che il concorso in costruzione sia per titoli o, comunque, non escluda nessuno senza gli annunciati limiti per gli idonei”. È quanto ha dichiarato il capogruppo di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale Fabio Rampelli nel corso del convegno promosso dal Mida precari presso la Sala Protomoteca del Campidoglio.