Stampa

Rai, Rampelli: Il silenzio imbarazzante di Dall'Orto

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2017

Il dg è stato  il braccio armato del 'giglio magico' in Rai, tragga ora le conclusioni dei suoi errori e si dimetta. “Le dimissioni di Verdelli non sono sufficienti. Apprezzabile il gesto, ma il renzismo totalizzante che ha mortificato il servizio pubblico radio televisivo in questi anni, e particolarmente negli ultimi sei mesi, ha nel direttore generale Dall’Orto un concentrato di responsabilità e il silenzio nel quale si è trincerato è da cortina sovietica. Non può funzionare che a pagare sia soltanto chi  gerarchicamente ricopre un ruolo subalterno a chi ha deciso tutto, archiviando la stagione della lottizzazione per monopolizzare in favore suo e del governo ogni posizione. Dall’Orto, buon professionista che ha accettato di essere il braccio armato del 'giglio magico' in Rai, tragga ora le conclusioni dei suoi errori e si dimetta”.  È quanto dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale Fabio Rampelli, componente della commissione di Vigilanza della Rai.