Stampa

Ong, Rampelli: Si revochi iscrizione a registro

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2017

“Le Ong che si rifiutano di firmare il codice di condotta siano depennate dal registro della Farnesina e private di ogni sostegno diretto e indiretto che tale iscrizione comporta. Non essere governativi non può significare diventare sovversivi e disattendere le scelte legittime di uno Stato sovrano
 
Ci troviamo di fronte a un’emergenza umanitaria di carattere economico e bellico. L’Italia non può diventare terra di approdo per tutti i disperati del sud del mondo semplicemente perché non ha alcuna concreta possibilità di offrire ospitalità a decine di milioni di persone.
 
Alcune Ong non operano in conformità con la legge, come evidenziano le inchieste della magistratura e l’esistenza del  business della tratta di essere umani e l'attività di collaborazione nel contenimento del fenomeno migratorio deve essere sottoposta alle autorità pubbliche e non decisa da qualche gruppettaro proveniente da Lotta Continua”.
 
È quanto ha dichiarato il capogruppo di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale Fabio Rampelli.