Stampa

Figlio adottivo, Rampelli: Necessaria modifica della legge. Il pres. Mattarella conferisca la medaglia d'oro a Ion

“Di fronte sentenza della Corte di Cassazione, la domanda è legittima: o il Parlamento non sa legiferare o la magistratura che viene sistematicamente audita in occasione di stesura delle leggi non ha segnalato le criticità della mancata equiparazione tra il diritto civile e quello penale. Ci sono voluti anni di battaglie affinché ci fosse l’assoluta parità di diritti tra figli naturali, figli legittimi e figli adottivi.  Ora con questa  sentenza si fa strame di quel diritto offendendo tutti i figli adottivi, e i genitori che hanno fatto questa scelta. Siamo sicuri che questo verdetto  non lascerà indifferenti le alte cariche dello Stato, il Governo  e il Parlamento, alle cui forze politiche  Fdi-An propone una pdl bipartisan da approvare  subito affinché sia fatta giustizia e non si ripetano più sentenze del genere. Ci appelliamo al presidente della Repubblica  per il conferimento di una medaglia d'oro a Ion, il diciannovenne che ha perso la vita per salvare la madre”. È quanto ha dichiarato il capogruppo di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale Fabio Rampelli.