Stampa

Occupazioni, Rampelli: Sentenza magistratura è rivoluzione di civiltà

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2017

"Ancora una volta è la magistratura a dare una lezione alla politica, in questo caso specialmente a quella sinistra che da sempre mantiene rapporti promiscui e di comodo con quell’arcipelago di centri sociali e movimenti per la casa che ne hanno segnato le fortune elettorali.
Questione nota e stratificata cui di recente si è aggiunto il cospicuo numero di immigrati ‘invisibili’ strumentalizzati allo stesso modo dei senza casa italiani.
Si tratta di una vera e propria rivoluzione di civiltà, che ripristina i diritti costituzionali fin qui vergognosamente ignorati dalle istituzioni e mette tutti i proprietari di case allo stesso livello. Per capirci la società che non è riuscita a mettere a reddito per quattro anni il noto gigantesco palazzo di Via Curtatone a Roma avrà il risarcimento per il danno subito e, stessi diritti, saranno riconosciuti ai piccoli proprietari di seconde case di villeggiatura a Castel Volturno, quelle invase illegalmente dagli immigrati. Il valore economico riconosciuto con il risarcimento automaticamente configura il reato di danno erariale per le istituzioni che non provvedessero a liberare gli immobili di proprietà pubblica.
Ora lo Stato provveda con urgenza a sgomberare tutti gli edifici, pubblici e privati, occupati con la forza dagli abusivi dell’ultrasinistra". È quanto dichiara il capogruppo di Fratelli d'Italia  alla Camera dei deputati Fabio Rampelli.