Stampa

Roma Capitale, Rampelli: Soddisfatti per attenzioni di Salvini

Necessarie iniziative per bloccare fuga verso Nord

“Siamo soddisfatti per le prime attenzioni riservate a Roma capitale dal leader del carroccio Matteo Salvini. Occorrerà lavorare più sul trasferimento delle risorse, dei beni e dei poteri che su quello dei ministeri, ma comunque siamo ben distanti da quella terribile definizione di ‘Roma ladrona’ degli anni scorsi. Il nuovo governo dovrà attuare il punto del programma di centrodestra fatto introdurre da FDI per equipara gli standard qualitativi di Roma a quelli delle altre Capitali europee. Nel frattempo, finché non sarà definito un nuovo assetto  economico finanziario tra lo Stato e Roma, la Capitale continuerà a fondare il suo Pil soprattutto sul terziario e quindi anche sulla presenza dei ministeri e sul loro indotto. In questo quadro sarà necessario prendere iniziative per bloccare la sua fuga verso il nord”. È quanto dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera dei deputati Fabio Rampelli commentando le affermazioni su Roma Capitale del leader della Lega Matteo Salvini