Stampa

Camere, Rampelli: M5s ha mandato all'aria il primo accordo, dopo aver incassato la presidenza della Camera

“Noi non siamo andati alle mini consultazioni proposte dal Movimento 5 Stelle perchè non è credibile chi si fa votare per la presidenza della Camera dicendo che non avrebbe preteso vicepresidenze e, a 48 ore di distanza dalla conquista della terza carica dello Stato, si rimangia tutto per sete di poltrone. Roberto Fico è stato votato anche da Fratelli d’Italia, non senza mal di pancia, in forza di un accordo istituzionale che i Cinque Stelle oggi hanno fatto saltare per uno strapuntino. Inutile parlare con chi non rispetta la parola data”.

E’ quanto ha dichiarato Fabio Rampelli, capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, intervistato a SkyTg24.