Stampa

Agenzia spaziale italiana, Rampelli: Riconferma di Battiston illegittima, Gentiloni la revochi

“La nomina di Battiston alla Presidenza dell’Agenzia Spaziale Italiana è illegittima, Gentiloni si mostri minimamente indipendente da Matteo Renzi e proceda alla revoca. Nei giorni scorsi il ministro ai rapporti con il Parlamento ha correttamente informato me e tutti i capigruppo di ogni decisione del governo, decreti, proroghe, nomine, garantendo di mantenere un profilo istituzionale e confermando l’indisponibilità a prendere decisioni estranee all’ordinaria amministrazione. Falso.
 
Un governo cui restano poche ore di vita e con poteri limitati ha confermato invece alla guida di una struttura d’eccellenza una persona a mandato scaduto, già nominato 4 anni fa e con risultati tutt'altro che buoni nella sua gestione. L’aerospazio è un settore strategico della nostra economia e non può finire nella pratica del saccheggio maldestro di poltrone dell’ultimo minuto. Abbiamo denunciato più volte la situazione finanziaria pessima del Centro Italiano Ricerche Aerospaziali, controllata dell’ASI, che rischia di chiudere lasciando a casa più di 400 persone e non è accettabile questo colpo di mano.
Gentiloni revochi subito la nomina e risponda alla nostra interrogazione parlamentare”.
 
E’ quanto dichiara Fabio Rampelli, capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera.