Stampa

Demografia ed emigrazione, Rampelli: Non ci arrendiamo all'idea di un paese in declino

No alla paghetta per restare a casa...
 
“L’invecchiamento della popolazione italiana e il crescente tasso di denatalità di cui parla oggi l’Istat sono segnali chiari della crisi profonda che sta attraversando l’Italia. Sprofondiamo  nella povertà materiale e nella spoliazione del capitale umano. L’aumento contestuale dei connazionali che emigrano racconta che l’Italia sta perdendo  risorse per formare giovani che poi vanno ad arricchire il Pil di altri Stati. Ecco le ragioni della proposta di un piano vigoroso per la natalità, punto qualificante di Fratelli d’Italia, materia su cui aspettiamo al varco il futuro governo.Non ci si può arrendere alla prospettiva di un Paese-zombi, come accaduto grazie alla miopia dei governi italiani né all’idea di una popolazione pagata per restare a casa a non fare niente”.
 
È quanto dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera dei deputati Fabio Rampelli.