Stampa

Contratto, Rampelli: Rai, perchè non hanno parlato di abolizione della riforma Renzi

"Come mai non scrivono di abolire la riforma Renzi nel contratto di governo? Vuoi vedere che i paladini del pluralismo, grillini e leghisti, vogliono usare a loro vantaggio i poteri straordinari che quella riforma ha attribuito al capo del governo, spostando il servizio pubblico radiotelevisivo dalle competenze del Parlamento a quelle dell’Esecutivo e generando praticamente una Rai di regime?
Magari sarà solo una svista e nelle prossime ore nuove edizioni del contratto correggeranno il tiro trasformando le battaglie dell’ex presidente della vigilanza Rai Roberto Fico in programmi di governo. O no?...". E' quanto dichiara il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera dei deputati Fabio Rampelli.