Stampa

Rai, Rampelli: Anche gli stranieri soggiornanti possono essere assunti?

“La Rai continua a essere utilizzato come ammortizzatore sociale del Pd in smobilitazione da Palazzo Chigi. Una sorta di ridotta del renzismo ormai perdente che però non rinuncia agli ultimi fuochi. Continua, insomma, la politica dei contratti esterni, impegnando denaro pubblico, e rinunciando a una politica di valorizzazione delle tante professionalità interne. Tanto per fare un esempio: Raffaella Sallustio da Endemol, dov’era responsabile dei programmi leggeri (perché Endemol ne fa anche di pesanti?) a Rai 1 dove ricopre il ruolo responsabile del nucleo produttivo sviluppo nuovi format d'intrattenimento. E mentre si consumano le ultime lottizzazioni, la Rai indice un concorso per l’assunzione di personale amministrativo al quale possono accedere ovviamente gli italiani, gli europei, e- sorpresina- gli stranieri soggiornanti in Italia. Insomma, con lo status di protezione umanitaria, non previsto dal diritto internazionale,  la Rai fa di tutto di più: ti assume”. È quanto dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera dei deputati Fabio Rampelli.