Stampa

Asi, Rampelli: Giusta la sua rimozione

“Non mi sorprende la rimozione di Battiston dal vertice dell’Asi. Era un atto dovuto. Mi sorprese invece molto la sua designazione. La sua nomina avvenne, come abbiamo avuto modo di denunciare a suo tempo, in una delle ultime riunione del Consiglio dei ministri dimissionario, su proposta di un ministro con un curriculum improbabile. Il prof. Battiston non è certo quel cavaliere senza macchia di cui ora parla la sinistra, ma ha alle spalle la disastrosa gestione di un centro di eccellenza come il Cira, Centro Italiano Ricerche Aerospaziali. Per noi esistevano già allora i motivi per invalidare la nomina”. È quanto ha dichiarato il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia.