Stampa

Cona, Rampelli: Chiusura del campo battaglia di FdI

“La battaglia per la chiusura del campo di Cona è stata vinta. Una dura e lunga battaglia di Fdi, con vari blitz nel centro per immigrati Veneto organizzati per chiedere ad Alfano prima e a Minniti poi di chiudere una struttura disumana nella quale erano stipate fino a 800 ospiti, ha avuto buon fine. Il collega Rizzetto e i nostri militanti veneti, artefici con me di quelle incursioni ringraziano le istituzioni per questo risultato. La Lega Nord si prenda pure parte del suo merito, ma lasci a noi e al sindaco di Agna Gianluca Piva la soddisfazione di aver investito da soli su tre piccoli comuni, all’epoca evidentemente poco attenzionati dagli altri partiti del centrodestra oltre che da quelli del centro sinistra, per denunciare la inaccettabile sproporzione tra popolazione autoctona e immigrati irregolari”.

È quanto dichiara il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli.