Stampa

Sea Watch, Rampelli: Governo applichi dl sicurezza bis e UE decida se vuole stare con i trafficanti di esseri umani

“L’ennesima Ong a un passo dalle coste italiane, e in particolare la Sea Watch già recidiva di sbarchi illegali, esattamente come la Diciotti, dimostra che la chiusura dei porti è una soluzione debole e che l’unico provvedimento concreto da adottare è il blocco navale. Il Pd, invece, con la delegazione a Lampedusa conferma che sinistra e illegalità sono ormai una sola cosa, d’altronde sostiene occupazioni e abusivismi di ogni genere. La nave Sea Watch va requisita, il Governo italiano agisca contro con chi non rispetta le regole e applichi il Dl Sicurezza Bis. L’Ue smetta con i tentennamenti e decida se stare con i trafficanti di vite umane”.

E’ quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.