Stampa

Terracina, Rampelli: Proseguiremo la sua azione e seguiremo il suo esempio

“M’inchino all’ultimo sopravvissuto del campo di sterminio di Auschwitz, Piero Terracina.  L'immensa tragedia che ha attraversato la sua vicenda familiare e personale è quella che oggi chiamiamo Shoah e ha percosso il ‘900 e umiliato l'umanità intera. Terracina, insieme a tanti altri ebrei sopravvissuti, è riuscito a trasformare quella tragedia in un insegnamento perenne. Senza aver vissuto il suo dolore, proseguiremo la sua azione nella speranza che la storia possa essere da monito per sempre. Giunga alla famiglia e alla comunità ebraica il mio abbraccio”.

È quanto dichiara il vicepresidente della Camera  dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d'Italia.