Stampa

Covid, Rampelli: Sbarchi a Pozzallo. Pur di accogliere migranti Governo infrange suoi decreti. Da Lamorgese bluff porti chiusi

“Non capiamo se il Governo fa i decreti per infrangerli oppure se rispettare le regole dei dispositivi vale per gli italiani ma non per i migranti. Solo alcuni giorni fa, e in grande ritardo con il dramma pandemico, l’esecutivo ha firmato un decreto per la chiusura dei porti, ma da ieri sera 101 immigrati sono a Pozzallo. Passeranno la quarantena all’interno di un centro di sperimentazione agricola tra Comiso e Ragusa, visto che l’hotspot di Pozzallo ospita già un quindicenne egiziano positivo al coronavirus. Che autorevolezza ha un governo che agisce in deroga ai suoi precetti? A quanto pare pur di accogliere i migranti è vero tutto e il contrario di tutto. La parola del ministro degli Interni vale come quella di Conte sul Mes: zero. Sui porti italiani chiusi…da Lamorgese grande bluff”.

E’ quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.