Stampa

Covid, Rampelli: Su vicenda 'mascherine fantasma' dopo silenzio Lamorgese costretti a presentare esposto in procura

“Sulla vicenda delle mascherine fantasma della Regione Lazio visto il silenzio del ministro Lamorgese, e nonostante la presentazione in Parlamento di due nostre interrogazioni, siamo costretti a presentare così come annunciato un esposto alla Procura della Repubblica. E lo faremo soprattutto avendo ormai certezza anche delle dichiarazioni della Ecotech secondo cui i 17 milioni di euro non saranno restituiti all’Ente, e che la fideiussione non ci risulta essere stata registrata e quindi è tale da non essere valida. Siamo costretti a seguire solo una strada, e questa responsabilità se la porta dietro il governatore Zingaretti, andare dritti in Procura. E così faremo”. 

E’ quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.