Stampa

Colosseo, bene inizio lavori. Nel 2006 interrogazione su mancato avvio restauro

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2011

"La notizia dell'inizio dei lavori di restauro del Colosseo a settembre prossimo era atteso da tempo ed e' una buona notizia. Tuttavia esistono responsabilita' che devono essere accertate ed eventualmente perseguite, in ordine alla mancata attivazione della convenzione sottoscritta tra il Campidoglio e l'ex Banca di Roma dal 1992 per un totale di 40 miliardi di vecchie lire, che hanno colpevolmente lasciato, per quasi 20 anni, l'Anfiteatro Flavio in stato di abbandono".


"Su tale argomento presentai un'interrogazione nel 2006 per chiedere le ragioni del mancato avvio del restauro. Benche' fosse stata predisposta la gara pubblica di appalto, tutto si blocco' a causa dell'interruzione dei finanziamenti da parte dello sponsor. L'ultimo finanziamento erogato, infatti, risale al 2004. Qualcuno si e' preoccupato di chiedere un risarcimento? Il finanziamento di Della Valle oggi avrebbe potuto interessare altri monumenti romani, e si configura quindi un evidente danno economico che la magistratura amministrativa dovrebbe adeguatamente indagare, per non parlare della responsabilita' politica e morale di quei sindaci che hanno offerto al mondo una pessima immagine della Capitale d'Italia".