Stampa

Caliendo, assenza elementi per votare sfiducia

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2010

"I falchi e le colombe non c?'ntrano nulla, domani c'è una votazione importante sul sottosegretario Caliendo, siamo in totale assenza di qualsiasi elemento per poter votare a favore della mozione di sfiducia o astenersi. Non si può ribaltare il principio di civiltà giuridica trasformando l'avviso di garanzia in una vera e propria condanna".

"Penso che occorra meglio approfondire il rapporto tra i finiani e il Pdl perchè se i primi dovessero cominciare a convergere con l'Udc e l'Api andremmo male. Casini e Rutelli rappresentano un'opposizione senza pregiudizi, ma pur sempre un'opposizione, infatti non esprimono ministri e sottosegretari".

"Forse sarebbe il caso di precisare  fin dall'inizio che chi dovesse votare con l?opposizione non dovrebbe stare al governo, come capita in tutti i paesi civili. La scissione interna  al Pdl ha avuto l'unico pregio di aver fatto chiarezza, non si può tornare nel pantano della promiscuità che ha indispettito in questi mesi il nostro elettorato, indebolito il governo, reso più fragile l'Italia".