Stampa

150 Roma Capitale, Rampelli: La Raggi si porta avanti col lavoro…

"La clamorosa gaffe della sindaca si Roma Raggi, denunciata dal Comitato Roma 150, ci fa ben sperare in una fine anticipata della sua giunta. Solo così si spiega  l'organizzazione di un concerto per i 150 di Roma annessa all'Italia che cade nel 2021 con la proclamazione della Capitale formalizzata nella Gazzetta Ufficiale del Regno, il 3 febbraio ma del 1871 e non del 1870, anno nel quale come anche i ragazzini della quinta elementare sanno ci fu la breccia dii Porta Pia, il 20 settembre del 1870. dI fronte a tali errori, non ci sorprende che Roma Capitale si appresti a celebrare il 150^ senza fondi, senza poteri speciali, nella totale disattenzione del Governo nazionale che non ha finora neppure istituito un comitato celebrativo a Palazzo Chigi".

È quanto ha dichiarato il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d'Italia.

Stampa

M5stelle, Rampelli: 5 stelle movimento biodegradabile (video)

“Il Movimento 5 stelle nasce come movimento antisistema. Il risultato elettorale anche di queste regionali dimostra che siamo in presenza di stelle ormai cadenti. Sembra passata un’era geologica da quando prendevano percentuali da capogiro invece stiamo parlando di appena un anno e mezzo fa. Sono parte di quei movimenti stagionali come l’Uomo Qualunque, i girotondini, il popolo viola, l’Italia dei Valori e, ora, le Sardine. Tutti movimenti biodegradabili che perdono presto la loro funzione perché privi di cultura politica, organi di una visione della società.
Nel caso dei 5 Stelle occorre evidenziare il fatto che hanno sbagliato tutto: alleandosi con Salvini hanno trasferito quote di elettorato alla Lega, ritenuta più strutturata e convincente, alleandosi poi col Pd gli hanno riconsegnato quei voti che dal Pd erano usciti per cercare nuove emozioni. Alla fine la gente, se copi, finisce sempre per scegliere l’originale”.

È quanto ha dichiarato il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d’Italia intervenendo a Coffee Break.

 

https://youtu.be/CsUOtab3jiY

Stampa

Prescrizione, Rampelli: Da FdI no a legge Bonafede, che vuole cittadini imputati a vita

“No di Fdi alla legge sulla prescrizione voluta dal ministro della Giustizia Bonafede, un provvedimento dove i cittadini diventano imputati a vita e che non risolve il problema dei tempi dei processi. La prescrizione si cancella solo con la buona giustizia, che accorcia i tempi del giudizio. Oggi in piazza Montecitorio, abbiamo ribadito la nostra posizione al fianco delle Camere penali italiane, delle delegazioni di avvocati in rappresentanza di molti Consigli dell’Ordine giunti da tutta Italia per dire no alla prescrizione del Conte II. Fratelli d’Italia è contro, non per convenienza ma per convinzione”.

E’ quanto ha dichiarato Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi, intervenendo alla manifestazione organizzata dall’Unione delle Camere penali in piazza Montecitorio.

Stampa

Milleproroghe, Rampelli: Stop ai 'cannoni di Governo'. Dichiarato inammissibile emendamento cannabis

“Le Commissioni Affari Costituzionali e Bilancio della Camera hanno dichiarato ‘non strettamente attinente alla materia’ l’emendamento presentato da M5S, Pd, Leu e +Europa al decreto Milleproroghe per legalizzare la cannabis light. Non c’era oggettivamente nulla da prorogare, se non l’imbecillità di chi vuole che lo Stato, invece di promuovere la salute dei cittadini e stili di vita sani, s’avventura sulla strada della legalizzazione delle droghe”.

È quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.

Stampa

Di Maio, Rampelli: 'madame Rousseau', 5s inchiavardati a poltrone sono da museo delle cere

“Di Maio si dimette da capo politico del Movimento ma rimane al governo con Zingaretti. La sindaca Raggi non ha più la maggioranza a Roma ma resta sullo scranno più alto del Campidoglio. Dice bene il ministro degli Esteri, ‘si chiude un’era’: dal ‘Vaffa-day a Madame Rousseau’…5 Stelle inchiavardati alle poltrone, peggio dei socialdemocratici alla Nicolazzi”.

E’ quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.

Stampa

Capitale, Rampelli: Sindaca Raggi non ha più maggioranza, si dimetta

"La notizia che ben 12 consiglieri dei 5 Stelle voltano le spalle al sindaco e votano contro l'apertura della discarica di Monte Carnevale, segna un dato inequivocabile: Virginia Raggi non ha più la maggioranza. Si dimetta e liberi la città".

È quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.