Articoli

Stampa

Rampelli: Dibattito su riforme, occasione mancata per cambiare l'Italia

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2013

"L’ostruzionismo fatto dal Movimento 5 stelle sul provvedimento con il quale s’incardinano le riforme costituzionali lascia perplessi, perché dà l’impressione di un ripiegamento, di una parte importante dell’opposizione, su posizioni conservative e reazionarie. Più comprensibile sarebbe stata una posizione dura orientata a chiedere un cambiamento del sistema Italia non più rimandabile.

 

Stampa

M5S, Rampelli: Se protesta non sarà sanzionata, istituzioni chiedano scusa a ragazzi fronte gioventù e a Buontempo per pesce d'aprile 1993

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2013

«Le Istituzioni sono uguali per tutti, le manifestazioni, simboliche o di protesta, devono avere stesse regole e le autorità devono decidere la propria reazione in maniera uniforme ed equa. Domanda: l’iniziativa del Movimento 5 Stelle è un attentato alla democrazia e va sanzionato emblematicamente dalle Istituzioni oppure è un’innocente pagliacciata che tutte le forze politiche possono replicare, se e quando volessero, trasferendole anche sui tetti di Palazzo Chigi e del Quirinale?

Stampa

Rai, Rampelli: Discriminazione FdI, pronti a mobilitazione per ripristinare equilibrio e pluralismo

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2013

«Per l'ennesima volta ieri sera, nel corso della trasmissione Linea Notte su Rai 3, è stata mandata in onda una tabella riassuntiva dell'ultimo sondaggio Ipr sulle intenzioni di voto degli italiani senza che fosse menzionato il dato relativo a Fratelli d’Italia, pur risultando citati vari partiti tra cui l'Udc che, come è noto, ha totalizzato minori consensi di FdI nell'ultima campagna elettorale.

Stampa

Amnistia, Rampelli: Siamo contrari, non si sacrifichi sicurezza cittadini

Scritto da Super User. Postato in Notizie 2013

"Dopo due provvidementi svuotacarceri approvati dalla maggioranza Pd-PdL ora si parla di amnistia. La sicurezza dei cittadini non può essere sacrificata per le inefficienze e delle incapacità del governo Letta, sia che si parli di sovraffollamento delle carceri sia si volesse trovare una via d'uscita alla condanna di Berlusconi. Fratelli d'Italia era e resta contro le amnistie".